Libri

La casa editrice
NUTRIMENTI
presenta:
LA LUCE SOMMERSA

di Giulio Libertà

Per quasi vent’anni Giulio Libertà ha viaggiato in lungo e in largo alla scoperta dei fondali più spettacolari del mondo, fotografando meraviglie e segreti degli abissi.
Un vero e proprio giro del mondo con rotta verso occidente, come un Magellano dell’era moderna: dai fondali di casa alle Maldive, passando per Mar Rosso, Caraibi, Australia, isole del Pacifico, Arcipelago malese.

La luce sommersa raccoglie più di duecento fotografie, che formano un vero e proprio catalogo della vita subacquea del pianeta: dai reef che risplendono dei colori accesi delle gorgonie e delle alcionarie, alle nuvole trasparenti di pesci vetro; dalle murene, che si fanno accarezzare come gatti domestici, ai pesci pagliaccio a guardia degli anemoni. E poi pesci scorpione, balestra, angelo e chirurgo, carangidi e mante, squali e barracuda. Immortalati nelle foto o ripercorsi nel racconto dell’autore, scorrono gli incontri unici e irripetibili, come quello con il frog fish a Cebu, le cernie giganti della Grande barriera corallina, il piccolo lago popolato da milioni di meduse a Palau, l’incredibile sfera di pesci nelle acque delle isole Galapagos.

Il libro è anche corredato da una breve appendice tecnica, con alcuni consigli pratici per chi è ancora agli inizi e sogna di girare il mondo con le pinne ai piedi e la macchina fotografica a tracolla.

Democrazia Vendesi di Loretta Napoleoni


dal 04 Gennaio 2013 ora 00:00
al 28 Febbraio 2013 ora 00:00

Finalmente in uscita il nuovo libro di Loretta Napoleoni edito da RizzoliDemocrazia Vendesi

Chi ci governa e secondo quali regole? La nostra crisi di rappresentanza è in realtà una diretta conseguenza della crisi economica. L’economista più battagliera d’Europa spiega come la Democrazia è diventata un lusso.

Le crisi appartengono al passato. E’ quello che tutti pensano, solo dopo che la tempesta è passata si riesce ad analizzarne le cause con la freddezza scientifica necessaria. Oggi sappiamo quasi tutto sul ’29, sull’iperinflazione tedesca, sulla Grande depressione e siamo sicuri che questa conoscenza sia il prodotto di lunghe analisi svolte ex-post. Ebbene non è vero, tutte le grandi crisi economiche potevano essere evitate perchè i sintomi erano ben chiari, c’è sempre stato chi le ha previste ed anche chi ci ha guadagnato. Ma questi pochi eletti non hanno potuto o voluto condividere la loro visione dei fatti con il resto del mondo. Altro mito condiviso globalmente è che le vittime delle crisi siano sempre i poveri e la classe media, i ricchi se la cavano sempre. In parte ciò è vero perchè costoro hanno più accesso ad informazioni importanti, ma è anche vero che tutte le grandi crisi distruggono e creano ricchezza, la redistribuiscono e producono nuovi ricchi. Per chi sa afferrare, dunque, queste tragedie sono grandi opportunità. Ma per poterlo fare bisogna capire cosa sta succedendo ed i poveri e la classe media sono sempre all’oscuro di tutto, isolati dal mondo attraverso la propaganda mediatica e politica, drogati dai messaggi rassicuranti dei governi. Democrazia Vendesi vuole sfatare tutti questi miti spiegando la crisi al presente, offrendo al lettore ed ai cittadini quella conoscenza dei fatti necessaria per capire costa sta succedendo oggi.

Perchè siamo sempre più poveri, perchè i nostri figli sono disoccupati, perchè ci vengono chiesti nuovi sacrifici? E sulla base di queste informazioni, la speranza è che questa volta saranno i cittadini a decidere cosa fare, che direzione prendere, quale politica sostenere invece di farsi guidare al buio da politici semi-ciechi. L’obiettivo è dunque diffondere la conoscenza e metterla nelle mani del lettore che poi altro non è che il principio democratico principe: esercitare la sovranità popolare.In fondo il nostro paese non l’ha mai davvero fatto, dopo i decenni della Guerra fredda e gli anni di piombo è arrivata l’era della corruzione dalla qualeancora non ci siamo liberati. Meritiamo un futuro migliore ma per conquistarlo dobbiamo cambiare il nostro presente, avere il coraggio di guardarci nello specchio e smettere di sognare. Eravamo più ricchi negli anni Settanta, è vero anche se tutti hanno in tasca uno smartphone e sono saliti spesso su un volo low-cost. La ricchezza si misura anche con il metro del debito ed oggi stato, enti pubblici, aziende e famiglie sono tutti molto più indebitati che in passato. Il risparmio accumulato durante gli anni del miracolo economico si sta prosciugando al punto che oggi è al disotto della media europea. Sì meritiamo un futuro migliore ed è con questa certezza che noi cinque abbiamo deciso di unire i nostri sforzi per capire cosa sta succedendo e condividere con gli altri le nostre scoperte.

Lotta delle cooperative sociali a Roma


dal 20 Luglio 2011 ora 20:00
al 20 Luglio 2011 ora 22:00

Presentazione del libro sulla lotta delle cooperative sociali a Roma
– Storia di un percorso a difesa della dignità e del lavoro – Roma, 5.11.2009/28.9.2010”.

Il Coordinamento delle Cooperative Sociali di Roma - Tipo B, con il decisivo contributo della Cooperativa Sociale 29 Giugno Onlus, ha dato alle stampe il libro che narra le vicende che hanno visto protagonista le Cooperative Sociali di Roma nella vertenza contro il Comune di Roma per le vicende della manutenzione del verde cittadino.

Sono invitati tutti coloro che ci hanno sostenuto nella nostra battaglia a difesa della dignità e del lavoro

Presentazione del nuovo “Paese Sera”


dal 13 Luglio 2011 ora 18:00
al 13 Luglio 2011 ora 20:00

Presentazione del nuovo “Paese Sera” Quotidiano telematico, e pubblicato in edicola mensilmente.

 
Partecipano: Enrico Fontana direttore del nuovo “Paese Sera”, Massimiliano Smeriglio Assessore al Lavoro e alla formazione della Provincia di Roma

LA GIUSTIZIA E UNA COSA SERIA


dal 22 Maggio 2011 ora 21:00
al 22 Maggio 2011 ora 23:50

Nicola Gratteri presenta il libro
LA GIUSTIZIA E' UNA COSA SERIA
con l’intervento di Daniela Morozzi

incontro:

Cosa sono le ECO MAFIE
ne parlano con Nicola Gratteri:
Andrea Barducci, Carlo Nannetti,
Federico Gelli, Marco Capaccioli
coordina Fabrizio Morviducci

Concerto:

Zagarà
canzoni dalle terre degli aranci
con Anna Granata voce
e Rocco Zecca percussioni a cornice


teatrodelleart.lastraasigna.fi@gmail.com
055 8720058

xx


dal 01 Gennaio 2011 ora 00:00
al 01 Gennaio 2011 ora 00:00

xx

Federica Bernardini Un paese da vendere


dal 27 Novembre 2010 ora 17:00
al 27 Novembre 2010 ora 20:00

Federica Bernardini presenta il suo nuovo libro

"Un paese da vendere"

 

nell'occasione, Federica presenterà anche un altro suo libro di racconti:
“LA DONNA CHE VOLEVA VOLARE” vincitore del Premio Narrativa-7° Concorso Internazionele “Autori per l'Europa” 2010 (Ibiskos A. Ulivieri).

g


dal 18 Dicembre 2003 ora 18:20
al 01 Gennaio 2020 ora 00:00

g

© l'Artemusa. All right reserved - Credits
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!